Erasmus? Erasmus!

Ebbene si.. Con una sorpresa (sufficientemente inaspettata) mi sono guadagnato un posto nella graduatoria del bando Erasmus anno 2007 per la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia.

erasmus

Come si può vedere dall’estratto della graduatoria, sono stato destinato al SUPELEC, prestigiosissimo istituto universitario parigino nonchè nome altisonante nel campo dell’ingegneria elettronica europea.

A gennaio sarò tenuto a decidere se accettare o meno (credo proprio di accettare, un’opportunità del genere non mi capiterà mai più) e in caso affermativo inizierà l’iter burocratico per la definizione del “Learning Agreement”, ovvero il documento che riporterà esattamente ciò che andrò a fare all’estero. Si tratterà di esami, per l’esattezza di tutti gli esami che non sarò riuscito a terminare entro la fine del prossimo quadrimestre (se possibile, ovviamente, ancora non so di preciso come funzioni la cosa).

Unica nota amara è l’aver avuto accesso solo alla parte bassissima della graduatoria, nonostante una media quantomeno decente (25); ciò mi ha impedito di accedere a posti negli istituti esteri che avevo indicato come prime scelte, ovvero:

1. – Lulea University of Technology – Lulea (Svezia)
2. – Linkopings Universitet – Linkoping (Svezia)
3. – Norwegian Univ. of Science and Technology – Trondheim (Norvegia)
4. – Odense University – Odense (Danimarca)

Tali posti sono stati infatti presi da altri, che evidentemente hanno una media più alta della mia. La cosa che però mi intristisce è che in tali prestigiosi istituti tecnici hanno avuto un posto persone appartenenti a corsi di laurea che a mio avviso non sono paragonabili all’Ingegneria Elettronica, quali (primo fra tutti) il corso “Gestionale” (mi rifiuto di aggiungere il titolo di “Ingegneria” a questo corso). Spinto dal fastidio ho perfino steso un piccolo grafico, che la dice lunga (clicca per ingrandire):

grafico graduatoria erasmus

Secondo voi i posti sono distribuiti in maniera equa, o c’è qualcosa che non va nella semplice valutazione della media come parametro fondamentale per la stesura della graduatoria? Non è che certi corsi di laurea magari hanno accesso a medie più “agevolate”, magari per uno squilibrio di difficoltà? Eppure anche loro si chiamano “ingegneri”, proprio come noi elettronici.

Sono solo opinioni personali, ovviamente. Io sono più che soddisfatto dell’opportunità che mi è stata data, trovo che il SUPELEC sia un posto ben al di sopra delle mie aspettative e non vedo l’ora di confrontarmi con questa grandiosa realtà. Ma un pò di amaro in bocca resta, specie al pensiero di colleghi ingegneri (“veri”) che hanno perso questa grande opportunità per fare spazio a chi forse non è poi così “ingegnere”. Ma c’est la vie, no?

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Erasmus? Erasmus!

  1. Pingback: Libru » Erasmus? Erasmus!

  2. frasten ha detto:

    Lol, vai a fare l’erasmus nella terra dei froci! BWAHAHAHAHAHAHAHAHA bello si!
    Messiò dam an po’ de ò… ANCULET!!! Dàm an bicéer de àiva!!!
    Tutti froci i francesi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...