Server2Go: server web standalone per Windows

E’ sempre comodo nella vita di tutti i giorni poter disporre di un server web pronto per ogni evenienza, che ci si trovi in un ambiente ostile (ad esempio su una macchina Windows senza i permessi di amministrazione) o sul computer (ovviemtne Windows) di un cliente cui si debba mostrare una webapp non ancora online. Un server web standalone altro non è che un eseguibile che gira su una macchina (normalmente senza richiedere permessi di amministrazione) e fa le veci di un server web più normalmente qualche altro orpello interessante (tipo un database).

Server2Go fa proprio questo: si scarica, si modificano un paio di file di configurazione, si copiano in una cartella i file della propria web app, si lancia l’eseguibile e voilà!

Un pò di caratteristiche interessanti:

  • pò funzionare da disco fisso, da un disco rimovibile (ad esempio una chiavetta usb) o addirittura da CD;
  • è donationware (e vale la pena fare una piccola donazione, vista la qualità del software);
  • è disponibile per Windows;
  • è disponibile in varie versioni in base ai servizi offerti. La più completa al momento porta PHP 5.3.2, SQLite, MySQL 5.1.46, Perl 5.8;
  • è facilmente configurabile e completamente customizzabile;
  • non richiede installazione.

Giusto l’altro giorno me lo sono scaricato su un computer windows per fare girare un’applicazioncina web basata su PHP e SQLite3, e lascio ai posteri qualche nota circa la configurazione. Sostanzialmente bisogna modificare due file:

pms_config.ini

Questo file contiene informazioni generali circa l’aspetto e il comportamento di Server2Go. I parametri sono semplici e ben commentati, i più importanti (per me) sono:

  • ServerName: il nome mostrato all’avvio e nella tray icon che indica che il programma è in esecuzione.
  • UserSplash: nome di un file grafico da usare come splash screen all’avvio.
  • KeepRunningAfterBrowserClose: quando il programma si avvia lancia automaticamente un browser (configurato in seguito), e si chiude alla chiusura del brower. Poichè voglio poter lanciare il servizio e chiuderlo quando voglio imposto questo valore a 1.
  • ShowTrayIcon: imposto il valore a 1 per mostrare una tray icon quando il programma è in esecuzione (e avere modo di chiuderlo senza passare dal task manager).
  • Port: la porta sul quale mettere in ascolto il web server. Io ho usato il valore 4001, va bene qualunque valore purchè sia sopra il 1024 (viceversa il server richiede permessi di amministratore).
  • BrowserType: io metto NONE, così il programma non tenta di aprire automaticamente un browser.
  • UseMySql: metto 0 (zero), poichè non mi occorre MySql.

server/config_tpl/php.ini

Configurazione del motore PHP, basta apportare un paio di modifiche per abilitare SQLite3: nella sezione “Windows Extensions” bisogna togliere il “;” dalle righe:
extension=php_sqlite.dll
extension=php_pdo_sqlite.dll
inoltre bisogna aggiungere, se non c’è, la riga:
extension=php_sqlite3.dll

A questo punto basta piazzare i file della propria applicazione nella cartella HTDOCS, lanciare l’eseguibile Server2Go.exe e puntare il proprio browser di fiducia a http://localhost:4001

Voilà!

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...